Chi Siamo

Imparare a camminare ti rende libero. Imparare a danzare ti dà la libertà più grande di tutte:
esprimere con tutto il tuo essere la persona che sei. (Melissa Hayden)

Lo scopo principale dell’associazione sia a livello amatoriale che agonistico è di essere punto di ritrovo e d’incontro per la gente, momento di aggregazione all’interno delle “aule” come al di fuori, di apprendimento, ma soprattutto divertimento!

Latino americano a Brescia: l’amore da ballare si chiama Bachata

Appassionato di latino americano a Brescia? L’amore, cantato, scritto, raccontato da ogni arte si può anche ballare, e i passi che lo omaggiano sono quelli del ballo latino americano della bachata. Un ballo popolare, nato in Repubblica Dominicana sulle note di brani commoventi e interpretati lentamente, che racconta ogni sfumatura dell’amore vero, quello nato sulla terra e non frutto del genio degli artisti.

La bachata nasce come ballo statico, lento, triste e sensuale. Le coppie di ballerini si muovo insieme scandendo il quattro quarti della musica con il movimento delle loro anche. Solo durante gli anni ’80 la bachata diventò più movimentata, veloce e creativa grazie ai suoni degli strumenti innovativi che furono introdotti dai musicisti di bachata. Da allora anche la danza, inserendo figure riprese dal merengue e dalla salsa, è diventato qualcosa di nuovo, che riesce ad interpretare l’amore secondo ogni prospettiva: può essere sensuale, triste, arrabbiato, allegro, molto lento o molto veloce. Tra i corsi di latino americano a Brescia, quelli di bachata sono i più richiesti, perché si tratta di un ballo ricco, coinvolgente, che si adatta al gusto e allo stile di ogni ballerino.

La scuola di ballo Zero in Condotta offre, tra i corsi di latino americano a Brescia troviamo quelli di bachata per principianti, intermedi e avanzati, per accompagnare chi si avvicina a questo mondo caliente dai primi passi fino a livelli agonistici, per chi vuole dedicare tempo e spazio a questo meraviglioso ballo.

About the Author

insem

Lascia un commento